12744134_10204091601329078_4321464203355316779_n

“Lo sai perché mi piace cucinare? Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

(Julia Child)

 

 

Salve a tutti, se state leggendo queste parole vuol dire che…no, non sono morta 😆 😆 😆 😆 , ma semplicemente amate cucinare o solo mangiare.  😉 😉  😉  😉  😉  😉   

1613895_10200996387950678_5501193833819818498_n

Mi chiamo Antonina all’anagrafe, Anto per gli amici e  Tata per la mia   dolce metà, sono una piccola (di statura e qualche anno fa anche d’età) abruzzese trapiantata a Bologna, città che adoro e guai a chi me la tocca.

Ormai ho vissuto più anni nel paese delle sfogline che in quello degli arrosticini, per rimanere in tema culinario, ma le miei radici restano…..e questa mescolanza di sapori si può notare anche nelle ricette.

I miei esperimenti però non sono circoscritti all’Italia bensì a tutto il mondo: non ci sono confini per le buona riuscita di un piatto.

Mi definisco una persona molto calma,riservata sotto alcuni aspetti e le persone che mi conoscono dicono che sono un’amica leale, un po’ troppo fessacchiotta, un po’ rana dalla bocca larga, ironica e specialmente autoironica.

Cerco di iniziare la giornata con un sorriso 🙂  tuttavia vi confesso che non sempre ci riesco.

536390_3264288464846_1124474719_n

 

 

Cucino e mangio, viaggio e mangio, parlo troppo e mangio (contemporaneamente…in quei casi non si capisce quello che dico), guardo telefilm e mangio, faccio shopping ed acquisto oggetti per fare da mangiare!  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: 

Sono impiegata amministrativa perché di certo il mutuo non si estinguerà da solo.

Mi piacerebbe vivere in una fattoria ma con le comodità della città e mi sono sempre chiesta se esiste un posto del genere…o resterà solo uno dei miei tanti sogni!!

 

 

Forse come tanti “Foodblogger”, la storia di Julie Powel che a sua volta era stata ispirata da Julia Child  avvicinata dal marito, Paul, ai segreti della grande cucina, mi ha spinto, insieme all’incoraggiamento delle amiche, ad iniziare questa avventura.

Mi appassionano molte cose prima di tutto il cibo, cucinare (ho sempre voglia di sperimentare) e non di meno mangiare.  Amo viaggiare e se potessi  da grande vorrei fare la Licia Colò ai fornelli.

12938071_10204416341807387_3507251067853435115_nDa poco ho iniziato ad interessarmi alla fotografia ma sono  proprio una “dilettante allo sbaraglio”.

Vi ho già detto che mi piace anche l’arredamento? Adoro lo stile country ma anche urban e pop. Mi appassionano la cronaca nera e le serie TV americane (Sex and the City, i Legal, Thriller,Supereroi,…), la musica e i concerti.

Sono tante facce della stessa medaglia o come un famoso romanzo di Pirandello: “Uno, nessuno e centomila”.

Spero  le mie ricette siano di vostro gradimento e che mi scriviate per qualsiasi dubbio, critica o/e suggerimento.(qui)

A prestissimo 

Anto  

 

 

Send this to a friend