GNUDI CON FARINACCIO

GNUDI CON FARINACCIO

Ho comprato il farinaccio, non l’avevo mai visto, ho pensato di preparare degli gnudi con farinaccio ed il risultato è stato ottimo.

In due anni di mercato contadino ho conosciuto erbe, verdura e frutti che facendo la spesa al supermercato non avrei mai visto:portulaca, broccolo fiolaro, gelsi, uva spina ed ora il farinaccio.

Vorrei essere capace di riconoscerli e raccoglierli ma questo non mi appartiene, così interrogo i miei genitori per vedere se loro, sicuramente con un altro nome dialettale, le conoscono e le raccolgono.

Il farinaccio si usa come gli spinaci, per il ripieno di torte salate, frittata.

Io ho voluto sperimentare una ricetta semplice ma che ha me piace moltissimo e realizzare degli gnudi.

GNUDI CON FARINACCIO

 

GNUDI CON FARINACCIO

Ingredienti per 2 persone

  • farinaccio fresco 200 g
  • ricotta mista 200 g
  • 1 tuorlo
  • Sale
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 50 g
  • Noce moscata
  • farina 50 g più farina qb
  • burro
  • salvia
  • parmigiano qb

Procedimento:

  1. Sbollentate il farinaccio per 3 minuti e passatelo subito in acqua ghiacciata.
  2. Scolatelo e strizzarlo bene.
  3. Tritatelo con un coltello.
  4. Unite al farinaccio la ricotta, il tuorlo, 50 di parmigiano, 50 g di farina, sale e noce moscata.
  5. Impastate e fate riposare in frigorifero un paio d’ore.
  6. Dopo il riposo mettete abbondante farina su un piano di lavoro, formate delle palline con il composto e passatele nella farina.
  7. Cuocete in acqua bollente finché non vengono a galla, poi conditeli con burro fuso e salvia e parmigiano.

GNUDI CON FARINACCIO

 

Per altre ricette TORTELLONI DI RICOTTA CON CREMA DI PEPERONI oppure PORCHETTA HOMEMADE

Instagram
Send this to a friend