RISOTTO AL PESCE PERSICO

RISOTTO AL PESCE PERSICO

Questo risotto al pesce persico vi stupirà per il gusto davvero delicato.

Circa due settimane fa ho cenato in una antica locanda immersa nei campi, attraversati da corsi d’acqua ricchi di pesci d’acqua dolce, a me, che vengo da un posto vicino al mare, quasi del tutto sconosciuto: pescetti, saltarei, luccio, barbo.
Specialità di questa locanda è proprio un risotto al pesce d’acqua dolce che ha immediatamente conquistato il mio palato e la mia mente, tant’è che da quel giorno ho pensato a come riprodurlo.
Così con qualche variante sul pesce, visto che a Bologna ho trovato solo il pesce Persico, ho cercato di riprodurre quel sapore, ed al secondo tentativo, dopo aver studiato i segreti di un buon risotto ho ottenuto un ottimo risultato.
Provatelo, è gustoso e delicato, ma soprattutto davvero semplice.
RISOTTO AL PESCE PERSICO

RISOTTO AL PESCE PERSICO

Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Per 5 persone
Ingredienti
  • 400 g di riso carnaroli di buona qualità
  • 300 g di filetto di pesce persico
  • 80 g di burro Soresina
  • 2 litri di brodo vegetale
  • foglia di salvia 1
  • cipolla bianca 1
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • Sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Mettete a bollire il brodo.
  2. Tagliate a dadini piccoli il pesce e tenetelo da parte.
  3. Con un robot da cucina frullate la cipolla in modo da ottenere una pappetta.
  4. Mettete sul fuoco un capace tegame basso e largo e scaldatelo, aggiungete 50 g di burro, il cucchiaio di olio e quando il burro è sciolto aggiungete la cipolla e la foglia di salvia.
  5. Tenete la fiamma molto bassa, in questo risotto non si dovrà avere doratura.
  6. Quando la cipolla risulta schiarita eliminate la salvia ed aggiungete il pesce a dadini. Mescolate durante la cottura in modo da rompere il pesce e renderlo quasi in poltiglia.
  7. Quando ha cambiato colore ed è diventato bianco aggiungete il riso e lasciatelo tostare a fiamma bassa per qualche minuto.
  8. A questo punto iniziate ad aggiungere il brodo in modo che il riso sia sempre ricoperto dal liquido. Aggiungete il brodo man mano e mescolate con delicatezza.
  9. Trascorsi i 16 minuti lasciate il risotto ancora leggermente liquido, spegnete il fornello e lasciate riposare per 2 minuti.
  10. Trascorso questo tempo procedete con la mantecatura con i 30 g di burro freddo rimanenti ed il parmigiano.
  11. Fate saltare il tegame e se la consistenza è giusta nel salto si formerà la famosa onda.
Potete servire il risotto molto cremoso con una macinata fresca di pepe.

 

 

RISOTTO AL PESCE PERSICO

Instagram
Send this to a friend