POLLO AGLI AGRUMI E SPEZIE CINESI

Nei
miei peggiori incubi rivedo mia mamma e mia nonna Ninetta reduci da
giorni e giorni di dolci natalizi.

Ogni
anno lo stesso copione:dal mattino alla sera dolci, pausa pranzo e
cena,sedie e pavimenti infarinati e soprattutto, prima di dormire, un
bel bicchierozzo di Aulin.
Io
ho sempre pensato che fossero folli!!!!
Purtroppo
nel mio DNA ci sarà questo gene difettoso, così quest’anno ho avuto
anch’io,la brillante idea, di usare i dolcetti come regali natalizi.
Io
però lavorando mi sono dovuta organizzare diversamente e sfruttare
solo i pomeriggi liberi.
Primo
pomeriggio dalle 16 alle 20, ora in cui doveva essere pronta la cena,
preparata 10 minuti prima, utilizzando pane congelato,infilato in
forno e bruschettato alla bene meglio.
Secondo
giorno pranzato con sughi dalla riserva congelata e dolcificato dalle
13 alle 19 per aver tempo di ripulire il casotto….e com’era
prevedibile terzo giorno iniziato con antidolorifico a colazione per
terminato ancora con l’aspirapolvere, mia migliore amica di questi
giorni insieme alla planetaria.
Ripensandoci
mia nonna con i suoi 85 anni sul groppone se la cava molto meglio.
Tutto
questo per arrivare al fatto che mi sono ritrovata con dolcetti in
ogni angolo della casa e con kg di limoni e arance private della
meravigliosa scorza.
Devo
dire che in versione nudiste non sono un gran chè, così tra una
formina, un impasto ed un’infornata è nata questa ricetta, proprio
così al momento…con quello che avevo in casa.
POLLO
AGLI AGRUMI E SPEZIE CINESI
Ingredienti:
8
sovracosce di pollo (o altre parti del pollo)
3
arance
3
limoni
mix
di spezie cinesi (anice,finocchio,pepe,cardamomo,cannella,scorza di
agrumi,zenzero,liquirizie,alloro)
anice
stellato
cipollotto
rum
salsa
di soia
sale
di Cervia
farina
olio
evo

In
una ciotola preparate la marinatura con un cipollotto affettato
grossolanamente, 2 cucchiai di mix di spezie e due stelline di anice,
il succo degli agrumi, 1 bicchierino di salsa di soia, 1 bicchierino
di rum e il pollo. Coprite con la pellicola e marinate almeno una
notte.
Scolate
ed asciugate i pezzi di pollo,asciugateli per bene ed infarnateli,
eliminate l’eccesso e rosolatelo in una padella con un filo d’olio ed
il cipollotto della marinatura.
Quando
è bene rosolato, sfumate con un pochino di rum, salate, coprite e
cuocete per 10 minuti.
Filtrate
la marinatura, stemperate due cucchiai di farina con il liquido e
fate addesare sul fuoco.
Servite
con il sughino di cottura, la salsa addensata e se volete fettine di
agrumi.

ps.: forse avrei preferito parti di pollo con la pelle, per una questione di croccantezza, ma il gusto era ottimo

Instagram
Send this to a friend