TORTA DI VERDURE

Qualche
domenica fa tornado dalla gita in Veneto,ho portato via un sacco di
verdura fresca appena
colta:bietole,catalogna,zucchine,ravanelli,zucchine
tonde,rucola,patate,insalata e tanto altro.
La
cucina invasa da questo ben di Dio faceva veramente molto estate.
Purtroppo
pensavo che nel mio piccolissimo frigorifero non sarebbero mai potute
entrare e rischiavano di rovinarsi. Così anche con la stanchezza del
viaggio,il caldo,ed il pensiero che mancava poco al lunedì,ho deciso
di fare una bella torta di verdure…
TORTA
DI VERDURE
1
mazzo di bietola
1/2
mazzetto di foglie di catalogna
4
zucchine
1
cipolla
2
uova
80
g di parmigiano
4
rotoli di pasta sfoglia rettangolare
sale
pepe
olio
evo
Procedimento:
Pulite
bene le verdure, fatele scottare 5 minuti in una pentola con acqua
bollente,poi mettetele subito in acqua ghiacciata. Scolate,strizzate
e tagliuzzate.
Intanto
tagliate le zucchine a rondelle con una mandolina a spessore
medio(non il più sottile).
In
una padella larga mettete a soffriggere una cipolla tritata,poi
aggiungete le zucchine, fatele cuocere un po’ ed aggiungete le
verdure.
Cuocete
qualche minuto e regolate di sale e pepe.
Fate
raffreddare bene poi aggiungete le uova e i parmigiano.
Intanto
foderate una teglia grande quadrata con la carta da forno.
Aprite
la pasta sfoglia e con l’aiuto di un mattarello unite le sfoglie a
due a due,stendendo un po’ e formando dei quadrati.
Stendete
il primo quadrato,aggiungete il composto di verdura,coprite e
sigillate i bordi.
Praticate
dei taglietti sulla superficie per far fuoriuscire il vapore.
Spennellate
con un tuorlo d’uovo.
Cuocete
in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.
Servite
tiepida o fredda.

Instagram
Send this to a friend