RISO VENERE AGLI ASPARAGI CON BISQUE DI GAMBERI

La
tv ha cambiato il modo di cucinare anche delle persone comuni come
me, Masterchef e tante altre trasmissioni ci hanno avvicinato
maggiormente ad una cucina ricercata ma alla portata di tutti…..o
quasi!!!!

E’
per questo che la creatività ricerca sempre nuovi ingredienti,
tecniche ed “impiattamenti”.
Oggi
per il pranzo della domenica ho voluto sperimentare un piatto
moderno, leggero e gustoso che definirei trendy….buona domenica!!!
Riso
venere agli asparagi con bisque di gamberi
Prendete
6 gamberi,togliete la testa e sgusciateli, poi praticate un’incisione
per eliminare il budellino.
Tagliate
8 asparagi a tocchetti tenendo da parte le punte.
In
una casseruola ponete una noce di burro con 2 spicchi d’aglio, una
cipolla ed una carota a pezzettoni e le teste e gli scarti dei
gamberi.



 Rosolate molto bene e cospargete con un cucchiaio di farina
e un pizzico di peperoncino in polvere che dovete tostare.



Sfumate
con mezzo bicchiere di brandy,poi aggiungete 1 cucchiaio di
concentrato di pomodoro e 3 mestoli di brodo vegetale.



Durante
la cottura pestate le teste in modo che i succhi escano il più
possibile. Cuocete finchè la carota non è ben cotta.
Intanto
ponete un cestello da vapore e cuocete i 6 gamberi e le punte degli
asparagi.



Passate
la bisque al colino cinese premendo con un pestello.


Rimettete
sul fuoco ed addensate con una nocina di burro intrisa di farina.
Salate
e pepate.

In
un’altra casseruola soffriggete uno scalogno con un cucchiaio di
olio


aggiungete gli asparagi a tocchetti e fate cuocere qualche
minuto.




Unite
180 g di riso venere,coprite con brodo e portate a cottura.
Tenete
presente che il riso venere è un riso integrale per cui rimane molto
al dente.




Componete
il piatto a vostro piacimento..io ho fatto così….



Instagram
Send this to a friend